Fare a spinte con la lingua

C’è una lingua che si impara sui libri, ben vestita e ben educata. E poi c’è la lingua che si usa davvero, e non sempre questa lingua è gentile con chi la studia… qualche volta ci ignora, qualche volta ci prende in giro, e qualche volta capita che ci dia uno spintone, e ci faccia cadere. Niente di male, basta rialzarsi e continuare.

Ecco qualche consiglio utile sulla lingua vera, e su come cavarsela. Vediamo oggi il trapassato prossimo, una delle forme più usate ‘per strada’.